Leica II Copy


Le copie della Leica II devono avere :

solo tempi veloci sopra 1/20 sec
formato 24x36
si telemetro incorporato e accoppiato
non esposimetro
Leica II copies must have :

no slow speed under 1/20 sec
24x36 frame size
with coupled rangefinder inside
no meter




1934 - 1935

Gomz Voomp 'Pioneer'

Telaio basato sulla Leica I, tettuccio, completamente liscio, squadrato, privo di slitta porta-accessori e di sagomature, con innesto ottiche da 40 millimetri anziche' 39x1, prima 'Leica Copy' mondiale.

ottica Voomp f/3.5 50mm

fino al 2004 solo 18 pezzi conosciuti

1939

Clarus Model Ms-35

Progetto fallimentare: l'otturatore era quasi sempre malfunzionante anche a fotocamera nuova, quando tardivamente si cercò di migliorare la produzione, ormai la nomea di fotocamera povera e sempre rotta fece fallire l'azienda.ottica Wollensak Velostigmat 2 inch f2.8 o
Wollensak Clarus 2.8/50mm

NON COMUNE







1946

Hensoldt Publica

The Publica is an interesting low priced German camera from the immediate years after the War II, 24x36mm focal plane shuttered 1/25-1/500+B, coupled rangefinder and Leica type screw mount lens fit.

ottica Trixar 3.5/50



Less than 100 units were made








1947

Gamma

L'originalità del progetto della Gamma risiede nell'otturatore formato da tendine metalliche che scorrono su un binario leggermente curvo. Per alloggiare le tendine metalliche la carrozzeria della Gamma presenta sul frontale due caratteristiche sporgenze verticali semi cilindriche. Il progetto industriale prevedeva la contemporanea costruzione di tre modelli diversi, la Gamma I senza telemetro, la Gamma II con telemetro e con le sole velocità alte e la Gamma III con telemetro e con l'intera scala delle velocità da un secondo a 1/750 poi portato a 1/1000. Della Gamma I vengono prodotti solo pochissimi esemplari e praticamente solo la Gamma III viene messa in produzione di serie. L'innesto degli obiettivi intercambiabili forniti dalle Officine Galileo di Milano con il nome Koristka Victor 50mm f/3.5 è a baionetta. Dopo due anni di produzione, nel 1949, la Gamma III a baionetta viene sostituita dalla più commerciale Gamma III con innesto a vite tipo Leica.

ottica ottica Schneider Xenar 3.5/50

700 pezzi prodotti








1947

Vokar II

ottica Vokar Anastigmat 2.8/50

comune







1947

Foca PF2B ( 2 stars )

ottica ottica Oplar 3.5/50

pezzi prodotti







1948 - Leica III copy

Perseo

Nel 1948 la piccola officina milanese di Agostino Ballerio mette in produzione una fotocamera 35mm ispirata alla Leica, equipaggiata con un otturatore a tendina e con un innesto a vite per gli obiettivi identico a quello delle Leica ma per il formato 24x34mm. La fotocamera viene battezzata Perseo e viene costruita in tre modelli diversi, con o senza telemetro, ma in piccole quantità e per un periodo di tempo molto limitato. La Perseo si caratterizza per il tettuccio completamente piatto e per il pulsante di scatto posto sul frontale. Poiché Agostino Ballerio è un meccanico ma non un ottico, gli obiettivi 50mm f/3.5 in montatura rientrante vengono forniti dalle Officine Galileo anche se vengono siglati con il nome Perseo. Su incarico di una società tedesca Ballerio costruisce una fotocamera simile alla Perseo dotandola di un ingegnoso sistema tricromatico per la registrazione contemporanea di tre immagini identiche filtrate con filtri di colore diverso. La fotocamera, battezzata per l'occasione Photochrome, non viene mai messa in produzione.

ottica Trixar 3.5/50

rara








1949-1951 - Leica III copy

Opema II

NON COMUNE







1950

AFIOM Wega IIa

ottica ottica Trixar 3.5/50

MOLTO RARA







1953

Chiyoca IIF

ottica ottica Hexar 50mm f/3.5

not commmon, (First Version), Chiyoca Camera Company, shutter speeds B, 1/20–1/500 sec., coupled rangefinder, first version with two separate sockets for M and X.






1953

Tanack IIc

ottica ottica Tanar 3.5/50

non comune









1954

Zuiho Opt. Tokyo Honor

ottica Hexanon 1,9/50

rara, senza tempi lenti

picture courtesy of photo-arsenal-worldwide




to contact meclick on me !

from 10 Apr 07
visitors num.:



collectors