Leica I Copy
Leica Standard Copy







Le copie della Leica I devono avere :

ottica non intercambiabile su Leica Ia e Ib
le prime Leica 1c non avevano ottiche intercambiabili standard ( non "O" marked )
le ultime versioni della Leica Ic invece avevano l'ottica intercambiabile standardizzata ( "O" marked )
ottica intercambiabile su Leica Standard
solo tempi veloci
formato 24x36
non telemetro
non esposimetro


Leica I copies must have :

non interchangable lenses on Leica I
leica 1c had non standard removable lens in first ( non "O" marked lenses)
in later versions had fully interchangable lenses ( "O" marked)
interchangable lenses on Leica Standard
no slow speed
24x36 frame size
no rangefinder
no meter





1945

Sirio Elettra

Nel 1945, proprio dopo la fine del conflitto, la ditta fiorentina SIRIO (Societa' Industriale Ricerche Innovazioni Ottiche), presenta sul mercato la fotocamera 35mm Elettra, una semplice fotocamera dal corpo in metallo, fornita di un mirino ottico galileiano riportato sul tettuccio, di un obiettivo Semitelar 50mm f/8 e di un semplice otturatore a quattro velocita', 25 50 100 200, oltre alla posa T. La Elettra viene rifinita in smalto nero e viene seguita da un secondo modello Elettra con mirino incorporato nel carter del tettuccio e con finiture cromate.

ottica Semitelar 50mm f/8

abbastanza rara









1946

Sirio Elettra II

La Elettra II del 1946 č simile al modello cromato e viene equipaggiata con lo stesso otturatore ma con un obiettivo pių luminoso Sculptor 40mm f/5.6 o Mizar 50mm f/4.5. Le Elettra nelle diverse varianti vengono prodotte per un periodo brevissimo.

ottica Semitelar 50mm f/8

abbastanza rara








1950 - 1955

AFIOM Kristall 35

Prodotta da Domenico Chinaglia di Belluno č una fotocamera dalla cassa squadrata, con gli angoli smussati e priva di telemetro. Alcune delle fotocamere Kristall sono siglate con il marchio "CD" di Domenico Chinaglia (come questa), altre con il marchio "GNM" di Guido Nonini Milano.

ottica Corfield Lumar 2.8/50


MOLTO RARA











1952

Elega 35

ottica Eleger 3.5/45

molto simile ad una leica standard, tuttavia ad otturatore centrale con vite di innesto non 39x1

rara








1953

Corfield Periflex 1

ottica Lumar 3.5/50

Lanciata da K. G. Corfield Ltd, nel maggio del 1953 assomiglia alla Leica standard e si qualifica pienamente come una copia Leica. Tuttavia fornisce la messa a fuoco utilizzando un periscopio invertito che deve essere abbassato manualmente prima dello scatto utilizzando il principio di una reflex ma mostrando solo una piccola sezione capovolta dell'immagine completa. Innesto a vite non 39x1

abbastanza rara














1953

Very interesting italian Leica copy made in Pordenone by AFIOM in 1953, was introduced in 1953 together with the Wega II and can use all Leica 39x1 screw mount lenses.

Wega I, una interessante copia Leica italiana costruita a Pordenone nel 1953 dalla AFIOM con ottiche ad innesto leica vite 39x1 intercambiabili.

Ottica 50mm f:3.5 Trixar



MOLTO RARA











1952

Chiyoca 35 Standard

ottica Konica Hexar 3.5/50

rarissima

picture courtesy of Pacific Rim Camera






1955-1956

Navax

very different design, but 39x1 screw mount lens fit and similar features. Lens Schneider Xenar 3.5/50
design davvero diverso, ma con innesto ottiche a vite 39x1 e caratteristiche generali analoghe. ottica Schneider Xenar 3.5/50
rara










1958-1962

Reid I

ottica Taylor-Hobson 2 inch f/2

500 pezzi prodotti

picture courtesy of Pacific Rim Camera










1960

Foca Standard PF1 ( 1 star )

ottica Oplar 3.5/35

I modelli Foca furono preceduti dalla sigla "PF" che significa "petit Formats= piccolo formato, e classificati in base alle stellette sulle dotazioni della fotocamera, ovvero la presenza del telemetro, dell'esposimetro, della leva di carica e cosė via.

comune



to contact meclick on me !

from 10 Apr 07
visitors num.:



collectors