tra le pi¨ belle copie Leica




La compagnia Kyoei-Sha fu fondata in Tokyo da Kanzo Nagakawa, un ingegnere impiegato nella Konishiroku (che pi¨ tardi divenne Konica). Inizialmente il nome della fotocamera doveva essere Letax, acronimo di LEica e NetTAX, ma non potŔ registrarlo, cosý nacque Leotax. La compagnia fu ribatezzata Goshi-gaisha Showa Kogaku alla fine del 1938. Nel 1940 fu prodotta la Leotax Original in soli 50 pezzi. Nel 1942 furono introdotte le Leotax Special A (circa 150 pezzi) senza tempi lenti e la Leotax Special B con i tempi lenti. Rispetto alla Leotax Original entrambe erano dotate di telemetro accoppiato (la B aveva anche i tempi lenti). Nel 1947 furono introdotte la Leotax Special D ll e la D lll, la cui differenza principale consiste nella presenza dei tempi lenti ( D III ) o nella sua assenza ( D II ). Entrambi questi modelli si presentavano senza anelli per la cinghia, ed entrambe riportano la finestrella del mirino al centro delle due finestrelle telemetriche. Nel 1950 il nome della fabbrica cambia in Showa Optical Works Ltd., parallelamente all'introduzione della Leotax D IV. Nel 1952 viene introdotta la Leotax S. Nel 1954 viene introdotta la Leotax F. Nel 1956 di nuovo la fabbrica cambia nome e diventa Leotax Camera Co. Ltd. Nel 1957 inizia la produzione della Leotax TV, che fu la prima Leotax con autoscatto. Nel 1958 cominci˛ la produzione della Leotax T2 (una TV senza autoscatto) e della Leotax K3 (una T2 senza i tempi lenti) . Prende l'avvio inoltre la produzione della Leotax FV e del modello Leotax TV 2. Nel 1959 fu introdotta la Leotax T 2L. Nel 1960 viene presentata la Leotax Elite S2, di cui per˛ non si hanno molte informazioni: forse Ŕ solo un altro nome della Leotax T 2L, forse un aggiornamento di questo modello. Chi ha informazioni al riguardo per favore me le comunichi. Nel 1961 venne prodotta la Leotax G, l'ultimo modello. Quest'ultima aveva un nuovo design, tutti i tempi erano regolati da un'unica ghiera, fu ridisegnato anche il top.





Modello
variante
CLICK sulla foto
Leotax
Original
Prodotta in pochissimi esemplari (Herve-Pont dice 50) Ŕ quasi un prototipo, se ne conosce attualmente un solo esemplare secondo Mc Keown, si tratterebbe di una piccola produzione per saggiare il mercato, il telemetro non era accoppiato all'ottica, e il mirino era a destra delle due finestrelle del telemetro.

indice di raritÓ

* * * * * *

matr. 2.064

range matricola tra 2.000 e ?





Leotax
Special A
Prodotta in circa 150 esemplari, queste due macchine erano fornite di telemetro accoppiato, ed il mirino era sulla sinistra delle due finestrelle del telemetro, La Leotax Special A non ha i tempi lenti, presenti invece nella B.

Produced in about 150 specimens, these two cameras were equipped with coupled rangefinder, and the viewfinder was on the left of the two windows of the rangefinder, The Leotax Special A has not slow times, which are present in B.



indice di raritÓ

* * * * * *

matr. 2096











Leotax
Special B
Prodotte in pochi esemplari,

queste due macchine erano fornite di telemetro accoppiato, ed il mirino era sulla sinistra delle due finestrelle del telemetro, con il selettore per tempi lenti.

Picture from the VONCABBAGE collection

indice di raritÓ

* * * * * *

matr. 2.398, 2208

range matricola tra 2.000 e ?








Leotax
Special
Primo modello prodotto dopo la seconda guerra mondiale, era simile alla Special A (senza tempi lenti) , la finestrella del mirino Ŕ ancora all'estrema sinistra a lato delle 2 finestrelle del telemetro. L'incisione Leotax Ŕ leggermente diversa e non sono presenti le anelle per la cinghia



indice di raritÓ

* * * *

matr. 2.760

range matricola tra 2.6xx / 3.2xx







Leotax
Special D2
Simile alla Special A
la D II non ha i tempi lenti che invece ha la D III. La Special D II e D III (come la Special post-bellica) hanno finalmente il mirino in mezzo alle finestrelle del telemetro, il che finalmente aumenta la base telemetrica rendendo la messa a fuoco sulle distanze lunghe pi¨ precisa.

Similar to Special A
the D II version had not slow times who instead of had the D III. The Special D II and D III versions ( as the Special post-war ) finally have the eye-finder in the middle of the rangefinedr's windows, which finally increases the rangefinder windows distance making the focus on long distances more accurate.


Ottiche / Lenses

Letana Anastigmat 3.5/50
o
Simlar 3.5/50


indice di raritÓ / rarity index

Leotax D II = * * * *

matr. D2 = 3.830

range matricola tra / matricule range between
35xx - 6xxx









Leotax
Special D3
Simile alla Special B la D III (dotata di tempi lenti) ha finalmente il mirino in mezzo alle finestrelle del telemetro, il che finalmente aumenta la base telemetrica rendendo la messa a fuoco sulle distanze lunghe pi¨ precisa.

Similar to Special B, the Special D III version (with slow speeds) finally has the eye-finder in the middle of the rangefinedr's windows, which finally increases the rangefinder windows distance making the focus on long distances more accurate.

Ottiche / Lenses

Letana Anastigmat 3.5/50
o
Simlar 3.5/50


indice di raritÓ / rarity index

Leotax D III = * * *

matr. D3 = 5.270


range matricola tra / matricule range between
35xx - 6xxx









Leotax
Special D3 variante Logo Militare
Simile alla Special D3 standard ma con logo in lettere maiscole e non corsive, e senza "D3", inoltre riappaiono le anelle per la cinghia ai lati. Questa variante ha sul bottone di avanzamento il logo dell'esercito giapponese. MIOJ (Made In Occupied Japan) logo sul fondino intorno alla ghiera di sgancio fondello.

ottiche

Letana Anastigmat 3.5/50
o
Simlar 3.5/50


indice di raritÓ

* * * * *

matr. 5589


range matricola tra 5xxx - 6xxx




Leotax
Special D3 variante
Simile alla Special D3 standard ma con logo in lettere maiscole e non corsive, e senza "D3", inoltre riappaiono le anelle per la cinghia ai lati.

ottiche

Letana Anastigmat 3.5/50
o
Simlar 3.5/50


indice di raritÓ

* * * * *

matr. 5755


range matricola tra 5xxx - 6xxx

Leotax
NR III
M.I.O.J (Made in occupied Japan. Variante della D III, prodotta durante la guerra di Corea per i militari americani, scala dei tempi vecchia B,25,35,50,75,100,200,500 (doppio selettore per le velocitÓ),

ottiche

Simlar 3.5/50

Picture from the VONCABBAGE collection

indice di raritÓ

* * * * *

matr. 1049

range matricola tra ?







Leotax
D IV ver.1
Logo Showa sul top, cambia in corsivo il logo Leotax, con collare intorno al pulsante di scatto a "funghetto" e con logo "1x" accanto all'oculare, scala dei tempi vecchia B,25,35,50,75,100,200,500 (doppio selettore per le velocitÓ),

ottiche Simlar 1.5/50 e 3.5/50 o Letana Anastigmat 3.5/50

indice di raritÓ

* * *

matr. 12680

range matricola tra 11xxx - 15xxx






Leotax
D IV ver.2
Come la precedente ma con collare intorno al pulsante di scatto basso e senza logo accanto all'oculare, scala dei tempi vecchia B,25,35,50,75,100,200,500 (doppio selettore per le velocitÓ),

ottiche Simlar 1.5/50 e 3.5/50 o Letana Anastigmat 3.5/50

indice di raritÓ

* * *

matr. 13158
range matricola tra 11xxx - 15xxx






Leotax
S
Scala dei tempi vecchia B,25,35,50,75,100,200,500 (doppio selettore per le velocitÓ), due synchro flash frontali.

ottiche Simlar 1.5/50

indice di raritÓ

* * * * *

matr. 30452
range matricola tra 28xxx - 30xxx






Leotax
K
Versione economica senza i tempi lenti e con il tempo pi¨ veloce solo di 1/500.
Scala dei tempi vecchia B,25,35,50,75,100,200,500 (ovviamente singolo selettore per le velocitÓ sul top), questa fotocamera ha il memo film sopra il bottone di avanzamento ed Ŕ sincronizzata per il flash e le lampadine M and X. Il selettore si trova frontalmente al posto del tradizionale autoscatto mentre il contatto flash Ŕ nel retro accanto agli oculari.

ottiche Topcor 3.5, 2.8,2 e 1.5/50

indice di raritÓ

* *

matr. 60151

range matricola tra
56xxx - 58xxx (Showa)
25xxx up (Leotax)






Leotax
F
Marcata sia Showa che Leotax, versione 'F' come lettera identif. incisa sotto il logo, questa fotocamera ha il memo film sopra il bottone di avanzamentoed Ŕ sincronizzata per il flash e le lampadine M and X. Il selettore si trova frontalmente al posto del tradizionale autoscatto mentre il contatto flash Ŕ nel retro accanto agli oculari.

Scala dei tempi vecchia B,25,35,50,75,100,200,500,1000 (doppio selettore per le velocitÓ),

ottica Topcor 2.5, 2.8,2 e 1.5/50

indice di raritÓ
* *

matr. 260370

range matricola tra
540xxx - 552xxx (Showa)
250xxx up (Leotax)






Leotax
T
Simile alla F ma con la velocitÓ massima di otturazione di 1/500 anzichŔ 1/1000

scala dei tempi vecchia T 1,2,5,10,15,25 (doppio selettore) B,25,35,50,75,100,200,500

ottiche Topcor 2.5, 2.8,2 and 1.5/50

indice di raritÓ
* *

matr. 330662
range matricola da 55xxx






Leotax
TV
Simile alla T2 ma la prima Leotax con autoscatto, solo synchro flash X, memo film sul bottone di riavvolgimento

scala dei tempi nuova T 1,2,4,8,15,30 (doppio selettore) B,30,60,125,250,500

ottiche Topcor 50:2.5, 2.8 and Fujinon 50:2.0, 2.8

indice di raritÓ
* *

matr. 573350
range matricola da 55xxx






Leotax
T2
Versione 2,

scala dei tempi moderna T,1,2,4,8,15,30 (doppio selettore per le velocitÓ brevi) B,30,60,125,250,500

ottiche Topcor 50:2.5, 2.8 o Fujinon 50:2.0, 2.8

indice di raritÓ
* * * *

matr. 330662
range matricola da 55xxx






Leotax
K3
Simile alla Leotax T2, ma senza 1/1000 sec

scala dei tempi moderna 8,15,30 (doppio selettore per le velocitÓ brevi) B,30,60,125,250,500

ottiche Topcor 50:2.5, 2.8 o Fujinon 50:2.0, 2.8

indice di raritÓ
* * * *

matr. 577525
range matricola da 33xxxx






Leotax
T2L (Elite)
Anche conosciuta come Leotax Elite, Simile alla Leotax TV 2 ma Ŕ senza l'autoscatto che evidentemente era un accessorio molto costoso da inserire in produzione. Come la FV, il pulsante di scatto Ŕ ora collocato anteriormente sul top. C'Ŕ un memo film in una piccola finestrella sulla leva di avanzamento film. Il Synchro flash Ŕ solo X per flash elettronici.

Scala dei tempi moderna T,1,2,4,8,15,30 (doppio selettore per le velocitÓ brevi) B,30,60,125,250,500.

ottiche Topcor 2.0/50
o Lenon 2.0/50


indice di raritÓ
* *

matr. 314599

range matricola da
31xxxx - 314xxx







Leotax
TV2 (Merit)
Simile alla Leotax FV, con l'eccezione della velocita' massima di 1/500 sec (1/1000 sulla FV), dotata della leva di carica, la TV2 Ŕ anche conosciuta come Leotax TV2 Merit.

Scala dei tempi moderna T,1,2,4,8,15,30 (doppio selettore per le velocitÓ brevi) B,30,60,125,250,500.

Come la FV, il pulsante di scatto Ŕ ora collocato anteriormente sul top. C'Ŕ un memo film in una piccola finestrella sulla leva di avanzamento film. Il Synchro flash Ŕ solo X per flash elettronici. Dotata di autoscatto.

ottiche Topcor 2.0/50
o Lenon 2.0/50


indice di raritÓ
* * * *

matr. 311123

range matricola da
30xxxx in su







Leotax
G
Ultimo modello prodotto, pi¨ simile ad una Leica M5 (ma anche alla Nicca / Yashica di ultima produzione) che ad una Leica IIIc, come invece erano tutte le altre. Si caratterizza per un design innovativo. Scala dei tempi moderna B,1,2,4,8,15,30,60,125,250,500 (unico selettore per le velocitÓ sul top). Il pulsante di scatto Ŕ ora coassiale alla leva di scatto. Il Synchro flash Ŕ solo X per flash elettronici. Dotata di autoscatto.

ottica Topcor S 5cm F1.8

Picture from the VONCABBAGE collection

indice di raritÓ
* * * * *

matr.

range matricola da 30xxxx in su




to contact meclick on me !

from 10 Apr 07
visitors num.:



collectors