La lunga notte degli spaghetti


Clicca qui. Una lunga attesa perchè l'acqua di una grande pentola bollisse su un piccolo fornello. Inutile dire che la pasta più che cuocersi, si gonfiò come un cadavere !

Clicca qui.

Clicca qui.

quindi, per consolarci dello scarso risultato, andammo in studio e ci sfogammo con merendine varie e avanzi rancidi occultati negli armadietti, conservati dai gas sterilizzanti provenienti dalle nostre calze e mutande...