Apertura dell'anno scolastico 2006

Borsa di Studio alla memoria di Stefano, Venezia , Domenica 26 Novembre 2006

" una giornata indimenticabile "




Appena arrivati, una foto ricordo fuori l'hotel Sant'Elena circa a mezzogiorno ....



in giro per Venezia, alla ricerca dei vecchi "posti". Qui siamo davanti a ORFEO !





Il ponte dal quale io e Angelo "difendemmo" il buon nome del Collegio. Tutti a tavola, ci sono i tramezzini !



Davanti alla vetrina di quello che resta di CORI, ricordate?



In questa casa su Campo San Bortolomio, tanti tanti anni fa, io e Angelo prendemmo lezioni di danza in vista del Mak Pi...



Mozzarella in carrozza davanti al Teatro Goldoni e un Gianduiotto da Paolin ...



Manuel Spadaro ci ha sorpresi portando la cappottina e le polacchine originali del 1973 !



Qualcosa da bere insieme da Nico, sulle zattere.









Venezia ci ha regalato una giornata autunnale calda e un tramonto stupendo !





a tavola nel ristorante ANONIMO VENEZIANO, vitto ottimo e abbondante !





L'Hotel Paganelli, usato spesso nelle franchigie del week end, e l'ingresso dello scomparso cinema Arsenale specializzato in film piuttosto impegnati!





Sabato mattina: la cerimonia ! accanto alla nostra bandiera...



com' oggi e com'era ai nostri tempi lo stemma del Collegio.



gli allievi del Corso Polaris ( assieme al nostro anzianissimo Sesani ) seduti in attesa della cerimonia



suona Angie, un allievo si avvicina al palco d'onore portando la nostra bandiera, e l'allievo premiato lo segue





la cerimonia finita, col cuore gonfio di ricordi ci avviamo sulla strada del ritorno







Venezia pare salutarci tristemente nella bruma delle prime nebbie



Vorrei saper scrivere un commento finale degno delle emozionanti parole pronunciate oggi da Caroleo Grimaldi, ma non ne sono altrettanto capace. Posso solo cercare di testimoniarvi che questa nostra iniziativa, giunta oggi al quarto appuntamento, divenuta un momento centrale nella cerimonia d'apertura dell'anno scolastico al Morosini. Se ognuno di voi, come capitato a me oggi, avesse visto gli occhi umidi di Gianni scrutare i volti dei pivoli e in essi riconoscersi poco pi che bambino, se ciascuno di voi avesse udito il "pale a prora" che Gianluca ha lanciato come un urlo di guerra Maori, e se come me aveste sentito vibrare l'aula magna quando l'intero corpo allievi ci ha fatto eco, allora capireste perch penso che valga la pena di continuare. Il tempo scorre oggi veloce tra le mie dita, assai pi veloce di quando vissi l'esperienza del Morosini. Questo incontro annuale ha il potere di rallentarlo un p, di farmi fermare un momento a riflettere su quello che fui e su quello che sono, sulle promesse che sono stato capace di mantenere, se ho costruito in trent'anni quell'uomo che immaginavo avrei voluto essere, e se posso ancora fare qualcosa per non tradire i sogni del diciottenne che fui.

I magnifici 11 presenti a Venezia ( in ordine sparso )

Roberto Ruggiero,
Angelo Giudici,
Tiziano Piazza,
Guglielmo De Felice,
Manuel Spadaro,
Gianluca Miceli,
Francesco Blasi,
Marco Maraschini,
Alfredo Lombardi,
Gianni Ramezzana,
Massimo Bertacchi